On-air alle ore 20:15 L'intervista della Settimana
Mer. 26 Luglio 2017 
 
Radioscitilla!
 
 
   
 
On-air alle ore 20:15 di oggi Mer. 26 Luglio 2017
L'intervista della Settimana
Programmi »
Ascolta la radio!!



OPEN CALL PER OLINDO GUERRINI - Il 22 dicembre maratona di lettura al Quintet
OPEN CALL PER OLINDO GUERRINI - Il 22 dicembre maratona di lettura al Quintet
clear
CATTANEO E ROSSATO A RADIOSCINTILLA
CATTANEO E ROSSATO A RADIOSCINTILLA
clear
DAVIDE BENAZZI INTERVISTA MANERA E DELLA NOCE
DAVIDE BENAZZI INTERVISTA MANERA E DELLA NOCE
clear
ONE DROP REGGAE INTERVISTA FRANCISCA
ONE DROP REGGAE INTERVISTA FRANCISCA
clear
INTERVISTA A MASSIMILIANO ANZIVINO,
INTERVISTA A MASSIMILIANO ANZIVINO, "COSTRUTTORE DI CERCHI"
clear
IL NUOVO PRIMO CITTADINO DETTA L'AGENDA DEI PRIMI 100 GIORNI
IL NUOVO PRIMO CITTADINO DETTA L'AGENDA DEI PRIMI 100 GIORNI
clear
INTERVISTA A DAVIDE RANALLI, 28ENNE CANDIDATO SINDACO DI LUGO
INTERVISTA A DAVIDE RANALLI, 28ENNE CANDIDATO SINDACO DI LUGO
clear
L'ASSESSORE ASIOLI DESCRIVE IL FUTURO DELLA DARSENA DI RAVENNA
L'ASSESSORE ASIOLI DESCRIVE IL FUTURO DELLA DARSENA DI RAVENNA
clear
VIDEO - BALLERIN PRESENTA
VIDEO - BALLERIN PRESENTA "GLI STATI UNITI D'EUROPA SPIEGATI A TUTTI"
clear
INTERVISTA AD ANTONIO ALLEGRO
INTERVISTA AD ANTONIO ALLEGRO
clear
CORINNE VIGO PRESENTA
CORINNE VIGO PRESENTA "LATTINE E ALTRE STORIE"
clear
ALEX DI MAGGIO PRESENTA PARIS TANGO
ALEX DI MAGGIO PRESENTA PARIS TANGO
clear
INTERVISTA A SUOR ROSA - La situazione in Centrafrica
INTERVISTA A SUOR ROSA - La situazione in Centrafrica
clear
I VENT'ANNI DEI GOOD FELLAS - Lucky Luciano si racconta a Gianni Arfelli
I VENT'ANNI DEI GOOD FELLAS - Lucky Luciano si racconta a Gianni Arfelli
clear
INTERVISTA A ROY PACI AL ROCKHOUSE CON COR LEONE
INTERVISTA A ROY PACI AL ROCKHOUSE CON COR LEONE
clear
MISCOMMUNICATION INTERVISTA I FINLEY
MISCOMMUNICATION INTERVISTA I FINLEY
clear
RADIOSCINTILLA.IT INTERVISTA ALBOROSIE
RADIOSCINTILLA.IT INTERVISTA ALBOROSIE
clear
INTERVISTA AI DEADLY KISS
INTERVISTA AI DEADLY KISS
clear
DIBATTITO CON GLI INSEGNANTI DEL MAMA'S
DIBATTITO CON GLI INSEGNANTI DEL MAMA'S
clear
News
BLOG/NEL LUNEDI' DI PAUSA I TOP E I FLOP DEL GIRO - Lun. 15 Maggio 2017
CASTROCARO - Il nostro Roberto Gori approfitta del luned́ di pausa del Giro d'italia per iindividuare i top5 e i flop5 della corsa rosa.


TOP 5:

NAIRO QUINTANA: Il corridore colombiano conferma dopo 9 tappe di essere il favorito d’obbligo per questa edizione del Giro d’Italia. Timido e nascosto sull’Etna, mentre sull’arrivo in salita del Blockhaus decide di uscire allo scoperto, staccare tutti e vincere la tappa. Dovrebbe perdere la maglia rosa con la cronometro di Montefalco, ma ha ancora tempo e tante salite per riprendersela.

TOM DUMOULIN: Il passistone olandese si era guadagnato molta credibilità e ammirazione lottando fino in fondo contro Fabio Aru alla Vuelta di Spagna 2015 (crollando soltanto alla penultima tappa), ma non era dato fra i più papabili per la vittoria della Corsa Rosa 2017. Invece su una ascesa adatta agli scalatori puri come il Blockhaus lotta con i migliori ed è il favoritissimo per conquistare la maglia rosa dopo la cronometro di Montefalco. E’ però ancora da verificare la sua tenuta sulle 3 settimane.

FERNANDO GAVIRIA: L’attuale detentore della maglia ciclamino dopo un avvio sofferto ha portato a casa due tappe. Per essere al primo Giro d’Italia il bilancio è già indubbiamente positivo. Avendo soltanto 23 anni lo attende un futuro luminoso.

LUKAS POSTLBERGER: Vincitore a sorpresa della prima frazione con arrivo a Olbia ha regalato all’Austria la prima maglia rosa. Ha poi cercato anche di bissare il successo andando in fuga in altre due occasioni. Attaccante nato.

JAN POLANC: Il coraggio lo ha premiato sull’Etna ottenendo una bella vittoria di tappa. Attuale detentore della maglia azzurra di miglior scalatore e ancora in lizza per la maglia bianca di miglior giovane. Un promettente grimpeur di cui sentiremo parlare nei prossimi anni.


FLOP 5:

GLI SPRINTER ITALIANI: Giro d’Italia particolarmente sottotono per i nostri velocisti. Nessun successo di tappa e soltanto qualche timido piazzamento. Sasha Modolo evanescente e impalpabile, Giacomo Nizzolo alle prese con vari problemi fisici, Jakub Mareczko sempre attardato nella retrovie ad eccezione di un secondo posto nella tappa di Messina. Forse Elia Viviani sarebbe stato quello che ci avrebbe potuto regalare più soddisfazioni, ma il Team Sky ha deciso di lasciarlo a casa per costruire una squadra tutta incentrata sugli uomini di classifica Geraint Thomas e Mikel Landa (entrambi feriti nell’incidente con la moto della Polizia sulla strada del Blockhaus).

TEAM BAHRAIN-MERIDA: La squadra di Vincenzo Nibali non sembra così solida come ci si aspettava. Piuttosto inconsistente nei momenti topici con il solo Kanstancin Siutsou nell’arrivo sull’Etna e l’ormai quarantenne Franco Pellizotti sul Blockhaus a rimanere a fianco del proprio capitano. Il confronto con la Movistar di Nairo Quintana è quasi impietoso.

JAVIER MORENO:  Altro corridore Bahrain-Merida, nella tappa dell’Etna si prende prima a scazzottate con l’italiano Diego Rosa, poi lo afferra per la maglia e lo fa cadere contro gli spettatori a bordo strada. Gesto inqualificabile, espulsione sacrosanta dal Giro d’Italia.

TEJAY VAN GARDEREN: Per Geraint Thomas e Adam Yates c’è la scusante dell’incidente con la moto. Ma l’americano è fra i primi big di classifica a staccarsi sulle rampe del Blockhaus e becca quasi 4 minuti dal vincitore Nairo Quintana. Può recuperare qualche posizione dopo la cronometro di Montefalco, ma il podio al Giro 2017 sembra ormai un lontano miraggio. Dopo il 5° posto al Tour de France 2014 non ha mai più convinto nelle corse a tappe di 3 settimane.

STEFANO PIRAZZI E NICOLA RUFFONI: I due corridori del Team Bardiani si fanno beccare “con le mani nella marmellata” alla vigilia della partenza della Corsa Rosa. Fortunatamente la loro disonestà ha macchiato solo relativamente il clima di festa per questa centesima edizione del Giro d’Italia. 

+ Aggiungi un commento

« torna alla lista
 
   
  Radio Scintilla [info@radioscintilla.it]-Via Matteotti 5, Ravenna, C.F.92067370392, Lic.SIAE 1100/I/08-1198 - site by Antherica srl -  Informativa sulla Privacy